Un’interpellanza sulla Riforma «Impiegati di Commercio 2022» | Pro Grigioni Italiano

Un’interpellanza sulla Riforma «Impiegati di Commercio 2022»

Articolo - Un’interpellanza sulla Riforma «Impiegati di Commercio 2022»

Anna Giacometti interroga il Consiglio federale. 

La consigliera nazionale sottopone un’interpellanza sulla «Riforma - Impiegati di commercio 2022» che prevede una sola lingua 'straniera' obbligatoria. La Pgi aveva sollevato il tema durante l’estate e ringrazia Anna Giacometti per aver colto la segnalazione.
 
La Pro Grigioni italiano auspica si presti reale attenzione sulla modifica dell’ordinanza, dato che l’abolizione di una seconda lingua 'straniera' avrebbe delle conseguenze sull’insegnamento del francese e dell’italiano in un settore tanto importante come quella della formazione professionale degli impiegati di commercio.  E confida che la volontà di far crescere e far vivere il plurilinguismo possa essere dimostrata con i fatti.

 

Scarica il comunicato stampa relativo all'interpellanza del 23 settembre 2020: