Viaggio attraverso le aree linguistiche dei Grigioni | Pro Grigioni Italiano

Viaggio attraverso le aree linguistiche dei Grigioni

Articolo - Viaggio attraverso le aree linguistiche dei Grigioni

Come vivono le abitanti e gli abitanti dei Grigioni il loro spazio linguistico? Cosa sanno del variegato paesaggio linguistico e dialettale che caratterizza questo Cantone, e quali sono le loro idee e percezioni a riguardo? Cosa pensa, per esempio, una persona di Thusis cresciuta parlando e ascoltando unicamente tedesco? Sarà simile o diverso dalle convinzioni maturate da un poschiavino, separato dal resto del Cantone da un netto confine geografico in una zona prevalentemente italofona? Sono queste le domande che hanno ispirato il lavoro di dottorato di Noemi Adam-Graf, che ha come obiettivo quello di indagare le nozioni quotidiane e gli atteggiamenti dei grigionesi nei confronti della loro propria diversità linguistica. Ne risulta una nuova prospettiva su come le lingue e i dialetti delle varie comunità linguistiche dei Grigioni sono percepite ed immaginate dalle comunità stesse.

Noemi Adam-Graf è nata e cresciuta a Coira. Dopo aver ottenuto la maturità bilingue tedesco/italiano alla Scuola cantonale grigione, ha studiato linguistica e letteratura tedesca e italiana all’Università di Zurigo. Presso l’Istituto di ricerca sulla cultura grigione e l’ateneo zurighese ha completato la tesi di dottorato "Komplexe Sprachräume erleben. Zur Wahrnehmung der sprachlichen Vielfalt im Kanton Graubünden” (2022). Questa presentazione accompagna la recente pubblicazione di un’edizione ridotta della tesi intitolata Reise durch die Sprachräume Graubündens (2023).

L’evento è gratuito e aperto al pubblico, e sarà tenuto completamente in italiano.

Locandina

 

Luogo

Mediateca BKS, Münzweg 15, Coira

Data

26 ottobre 2023

Orario

18.00 - 19.00

Ingresso libero

Documenti