L'intelligenza artificiale ci sostituirà? Riflessioni di una traduttrice letteraria - Incontro con Silvia Pareschi | Pro Grigioni Italiano

L'intelligenza artificiale ci sostituirà? Riflessioni di una traduttrice letteraria - Incontro con Silvia Pareschi

Articolo - L'intelligenza artificiale ci sostituirà? Riflessioni di una traduttrice letteraria - Incontro con Silvia Pareschi

Domenica 10 marzo alle ore 17 presso lo Studio Fotografico di Soglio la Pro Grigioni Italiano presenterà il tradizionale incontro aperto al pubblico organizzato in collaborazione con Casa dei traduttori Looren.

Il tema della serata non potrebbe essere più attuale: le sfide odierne, in ambito traduttivo e letteraruim du fronte all'emergere dell'intelligenza artificiale.

A guidarci in questa complessa tematica - bisogna stare attenti a non demonizzare né a troppo esaltare questo nuovo strumento informatico che porta con sé indubbi vantaggi ma pure pericolose derive - sarà Silvia Pareschi, traduttrice di letteratura angloamericana di lungo corso che oltre all'opera di Jonanthan Franzen è stata la "voce italiana" di numerose penne di prestigio, tra cui quelle di Ernest Hemingway, Cormac McCarthy e Don DeLillo. È pure autreice della raccolta di racconti I jeans di Bruce Springsteen e altri sogni americani (Giunti Editore) e sta lavorando a un libro sulla traduzione per la casa editrice Laterza.

 

 

Luogo
Stampa, Museo Ciäsa Granda

Data
10 marzo 2024

Ora
17:00

In collaborazione con

Casa dei Traduttori Looren

 

 

 

 

 

 

Documenti