Attività | Pro Grigioni Italiano

Attività

Articolo - Attività

INAUGURAZIONE

ore 11.00, Postremise

 

Discorsi ufficiali: On. Jon Domenic Parolini (Presidente del Governo), Urs Marti (Sindaco di Coira), Samuele Censi (Presidente Deputazione grigionitaliana), Franco Milani (Presidente Pgi)
 

Intrattenimento musicale: Eco della Mesolcina (Corni delle Alpi)

 

 


Eco della Mesolcina

Nato nel 2011, il quartetto di corni delle Alpi «Eco della Mesolcina» si esibisce ormai da diversi anni in occasione di eventi e feste di paese. Composto da quattro amici di lunga data – Bruno, Martin, Michel e Tito – è riuscito a ridare slancio a questo storico strumento, avvicinando un pubblico di grandi e piccoli.
L’«Eco della Mesolcina» si esibirà sabato 17 agosto, durante l’inaugurazione delle Giornate grigionitaliane.

Eco Mesolcina

IL PATTO CHE CONSEGNÒ I GRIGIONI ALLA STORIA

ore 11.45, Postremise

 

Nell'anno delle celebrazioni per i 500 anni delle Tre Leghe, le Giornate Grigionitaliane si apriranno con un approfondimento per conoscere una delle pagine più importanti della storia dei Grigioni, ovvero la stipula della Carta federale del 1524: il patto d'unione che pose le basi dell'attuale Canton Grigioni, dando il via a un'importante eredità storica, sociale, culturale e linguistica. 

L'incontro sarà tenuto da Saveria Masa storica valtellinese e del Grigionitaliano.

 

giubileo

Foto: www.gr.ch

GLI ARTISTI GRIGIONITALIANI A COIRA (per bambini)

ore 11.45, Museo d'Arte dei Grigioni

 

Alle ore 11.45 inizia la prima attività pensata per i più giovani visitatori delle Giornate Grigonitaliane.

Attraverso un percorso guidato calibrato sull'età dei partecipanti, verrà organizzata una visita al Museo d'arte dei Grigioni, dove attraverso attività e giochi, i ragazzi andranno alla scoperta degli artisti grigionitaliani che fanno parte della preziosa collezione del museo.

È previsto l'accompagnamento dalla Postremise al Museo da parte dell'operatore Marco Ambrosino

È gradita la prenotazione!

ANNUNCIATI QUI!

 

museo arte

Foto: https://kunstmuseum.gr.ch

PRANZO (aperto a tutti)

ore 12.30, Postremise

 

In collaborazione con i produttori locali del Grigionitaliano e di Coira, verrà proposto un pranzo a base di polenta e spezzatino/formaggio.

 

Servizio bar (caldo e freddo) gestito dalla Postremise.

 

Possibilità di acquistare i buoni pasto direttamente in loco. 

 

 

Per ragioni organizzative è gradita la prenotazione per il pranzo.

ANNUNCIATI QUI!

 

pranzo Ggi 2023


 

DENTRO IL MONDO DELL'INFORMAZIONE

ore 14.30, Sede RTR (Radiotelevisiun Svizra Rumantscha)

 

Dalle 14.15 alle 14.45 è prevista una visita guidata della sede di RTR, per scoprire dall'interno come funzione il mondo dell'informazione.  


A seguire, dalle 14.45, una tavola rotonda dal titolo "Come stanno i media grigionitaliani", durante la quale si discuterà del passato, presente e futuro dell'informazione nel Grigionitaliano e per il Grigionitaliano, in compagnia di alcuni dei suoi protagonisti. 

Dialogheranno sul tema Maurizio Michael (Presidente di InfoGrigione), Antonio Platz (Il Grigione Italiano) e Alessandro Tini (Le Voci del Grigionitaliano). 

Modererà Marco Petrelli.

 

media

Foto: www.niallmcnulty.com

Spettacolo di marionette

"GLI STRANI CASI DELL'ISPETTORE BALANZONE, OVVERO INDOVINA CHI VIENE A CENA?"

ore 14.30, Teatro Klibühni

 

Alle ore 14.30 è previsto uno spettacolo di marionette di e con Zanubrio Marionettes, duo di artisti che da anni si cimentano nella tradizione dei burattini emiliani, caratterizzati da teste di legno finemente scolpite e trucchi scenici stupefacenti. 

La trama dello spettacolo è un "giallo per bambini", che vede come protagonisti l'investigatore Balanzone e il suo scombinato assistente Sganapino. Giocando con la tradizione letteraria e cinematografica - numerose le citazioni di Hitchcock, E.A. Poe e Chandler - lo spettacolo, vincitore del Premio Otello Sarzi 2011 - assicura un'attività pomeridiana spassosa e allo stesso tempo intrigante per i più piccoli. 

 

 

ANNUNCIATI QUI!

 

Foto

"CORSO PER PICCOLI PASTICCIERI"

ore 15.45, Museo retico

 

La storia del Grigionitaliano è da sempre connesso con il mondo della pasticceria e dell'emigrazione. Per far conoscere questa importante pagina di storia anche ai più piccoli visitatori delle Giornate Grigionitaliane abbiamo ideato un piccolo corso di pasticceria, dove i ragazzi prepareranno gustose praline di marzapane, ripercorrendo così i passi dei loro più celebri antenati! 

Trattandosi di un'attività guidata pensata appositamente per i più giovani, è gradita la prenotazione al link sottostante. 

 

ANNUNCIATI QUI!

 

Piccoli pasticcieri

Foto: www.it.freepik.com

 

Concorso "Pro GRIgiovani in concerto"

ore 16.00, Postremise

 

La Pro Grigioni Italiano, in occasione delle «Giornate grigionitaliane» che si terranno a Coira il 17 agosto, promuove la finale del concorso musicale dedicato ai giovani talenti della Svizzera italiana.

Questo imperdibile evento vedrà i giovani partecipanti selezionati esibirsi sul palco di fronte al pubblico per contendersi il premio PRO GRIgiovani in concerto che quest'anno prevede 1000 CHF per il primo classificato.
Dopo una rigorosa fase di selezione interna, i finalisti prescelti avranno l'opportunità di mostrare il proprio talento e la propria passione per la musica in un pomeriggio di spettacolo e creatività con le loro canzoni proposte esclusivamente in lingua italiana.

Sarà un'occasione unica per scoprire nuovi talenti emergenti e sostenere la crescita artistica dei giovani artisti della regione. 

 

 

Pro GRIgiovani

Italianità in primo piano: riflessioni dall'intergruppo parlamentare

ore 16.30, Biblioteca cantonale

 

Dieci anni fa nasceva l'intergruppo parlamentare Italianità con lo scopo di valorizzare la ricchezza culturale della lingua italiana in seno alle attività parlamentari. Copresieduto inizialmente da Ignazio Cassis e Silva Semadeni, oggi l'intergruppo conta più di una ventina di deputati  ed è copresieduto da Greta Gysin e Anna Giacometti.

Proprio con Anna Giacometti, il deputato Martin Candinas e la Delegata al Plurilinguismo per il Consiglio Federale Nicoletta Mariolini - moderati della giornalista Annalisa De Vecchi - proveremo a raccontare cosa è stato e cosa ha prodotto l'intergruppo in questi dieci anni e a riflettere sulle prossime sfide di politica linguistica che lo attendono in un'ottica di coesione per l'identità poliedrica e pluralista del Paese. 

 

 

pare

Visita alla cappella di Santo Stefano e alla scuola cantonale

ore 17.30, Scuola cantonale (Halde)

 

"Costruita dopo il Cinquecento, la chiesa di Santo Stefano serviva da luogo di sepoltura dei vescovi di Coira. Nel XVII secolo lo stato di conservazione frammentario della chiesa non consentiva più lo svolgimento delle funzioni religiose. I resti della chiesa abbandonata furono scoperti solo nel 1850 durante i lavori di costruzione della scuola cantonale. Oggigiorno questi resti sono considerati uno dei monumenti architettonici più importanti dei primi secoli del cristianesimo in Svizzera".

Fonte testo: Museo retico 


Per poter partecipare alla visita è necessario prenotare.

ANNUNCIATI QUI!

 

Santo Stefano

Foto: www.graubuenden.ch

Spettacolo 

"AI NOSTRI TEMPI"

di e con Gioele Dix

ore 20.45, Postremise

 

A chiusura delle Giornate Grigionitaliane un evento molto atteso, "Ai nostri tempi", lo spettacolo di Gioele Dix, tratto dal recente successo "Ai nostri tempi (biblici)", che il noto attore e cabarettista milanese porterà a Coira come inedito appositamente scritto per la Pro Grigioni Italiano. 

Serata speciale dunque, da non perdere, all'insegna dell'inconfondibile e divertente atmosfera che Dix sa ogni volta creare con il pubblico e che lo vedrà dipanare, in questa occasione, il tema della longevità tra passione e ironia, narrazioni letterarie e visione personale. 

Ingresso gratuito

Gioele Dix

Foto: www.gioeledix.it