Pgi Moesano | Pro Grigioni Italiano

Pgi Moesano

Articolo - Pgi Moesano

«Attraverso la promozione culturale e l’incoraggiamo di nuove sinergie tuteliamo e valorizziamo il nostro patrimonio locale»

Comitato Pgi Moesano

Il Moesano è la terra natìa di Arnoldo Marcelliano Zendralli, fondatore - nel 1918 a Coira - della Pro Grigioni Italiano (Pgi).
La sezione Pgi Moesano viene fondata nel 1942, anno della costituzione della prima Commissione culturale di Mesolcina e Calanca. Nei decenni successivi alla sua nascita promuove numerose iniziative, spaziando in ambiti diversi: nei primi anni si impegna – oltre che in progetti di salvaguardia e valorizzazione della lingua italiana, uno dei perni del Sodalizio –, anche a favore della tutela dei monumenti e dei beni museali; in seguito, sviluppa e rafforza le collaborazioni con le biblioteche e gli altri enti culturali affini della regione, promuovendo eventi dedicati alla letteratura, alla musica, all’arte, al teatro, al cinema e all’artigianato.

 

Attraverso i suoi progetti e le sue pubblicazioni, oggi la Pgi Moesano prosegue nel suo impegno a favore della tutela e della promozione della lingua e del patrimonio culturale locale, potenziando le sinergie con gli altri enti attivi sul territorio e proponendo attività di qualità, capaci di coinvolgere un pubblico differenziato.

Vai agli eventi culturali della Pgi Moesano

silva

Operatrice culturale e Segretaria generale aggiunta

Silva Brocco Ponzio

 

anteprima Nome Elena Bertossa.

Operatrice culturale

Elena Bertossa

 

Contatti

Pgi Moesano
6537 Grono

Tel +41 91 827 20 35

Email: moesano@pgi.chsilva.brocco@pgi.ch, elena.bertossa@pgi.ch

 

Comitato

Ilaria Bottini - Presidente

Renata Rigassi Codoni - assessora

Mara Albertalli - assessora

Sabrina a Marca - assessora

Milena Colombini - assessora

Giulio De Gottardi - assessore

Alessandro Peroschi- assessore

Bild
Bild
Bild

Documenti

Prossimi appuntamenti

Le nostre sezioni

Il Sodalizio conta attualmente 10 Sezioni sparse su tutto il territorio nazionale per un totale di circa 1500 soci.