Pro Grigioni Italiano

Valposchiavo
Il mondo è giovane ancora - Incontro con il prof. De Masi
Le Prese, Hotel Le Prese, giovedì 23 maggio 2019, ore 20.30

De MasiSociologo di fama internazionale, De Masi sarà nostro ospite per un incontro pubblico nella splendida cornice dell'Hotel Le Prese. Partendo dalla pubblicazione Il mondo è giovane ancora (Rizzoli 2018) il professore della Sapienza di Roma parlerà della nostra società post-industriale e del suo futuro.

La conferenza, che prevede una forma aperta di dibattito tra il pubblico e il sociologo, sarà moderata da Antonio Di Passa e sarà anche l'occasione per approfondire le tematiche portate in scena dal Laboratorio teatrale Pgi per adulti nello spettacolo «Semplicemente» (18 e 19 maggio 2019, Casa Besta di Brusio).

Rispetto al Novecento molto è cambiato nel nuovo millennio: nuove tecnologie, forte digitalizzazione, precariato e flessibilità sul lavoro, nuovi assetti economici specialmente per gli Stati occidentali, nuove realtà sociali. È successa e sta accadendo una rivoluzione, della quale molte persone comuni ne provano i lati amari e sentono sulla propria pelle una sorta di smarrimento: «In quest'epoca di disorientamento, abbiamo due certezze inconfutabili. La prima è che il mondo in cui oggi viviamo non è il migliore dei mondi possibili, ma è di sicuro il migliore dei mondi esistiti fino ad oggi. La seconda è che l'opera creatrice dell'uomo è solo all'inizio del suo cammino e, per la prima volta nella storia dell'umanità, sta a noi proseguirla o interromperla per sempre».

L'incontro presso l'Hotel Le Prese si baserà sugli argomenti trattati nel libro-intervista Il mondo è giovane ancora, a cura della giornalista ed ex vicecaporedattrice de «L'Unità» Maria Serena Palieri. La pubblicazione è composta da dieci conversazioni, dieci diadi terminologiche e concettuali che puntano a individuare una meta e tracciare una rotta verso una ragionevole felicità. Punto di partenza è la «certificazione» sociologica del senso di smarrimento che caratterizza la nostra società, la prima in assoluto nata senza un preventivo modello di riferimento, sorta quasi per germinazione spontanea da quella industriale.

Attraverso il suo pensiero intorno ai paradigmi di longevità e vecchiaia, digitali e analogici, lavoro e ozio, paura e coraggio, intelligenza e sentimenti, leggerezza e felicità, etc., De Masi offre un'accurata e convincente istantanea del tempo che stiamo vivendo, un'inquadratura realistica e carica di speranza che descrive chi siamo e come saremo.

Tutta la popolazione della Valposchiavo e gli interessati della Valtellina sono invitati alla serata, che avrà luogo giovedì 23 maggio 2019, alle ore 20.30. Un'occasione ghiotta alle nostre latitudini per ascoltare e porre delle domande a un importante sociologo dei nostri tempi.

Per saperne di più:

Copertina di Il mondo è giovane ancora

Sito web del prof. De Masi

Spettacolo teatrale Semplicemente in Casa Besta a Brusio


DOMENICO DE MASI (Rotello, 1 febbraio 1938), laureato in Giurisprudenza e specializzato in Sociologia del lavoro, ramo accademico di cui è stato professore alle università di Napoli, Sassari e alla "Sapienza" di Roma, diventando preside della Facoltà di Scienze della comunicazione. Impegnato anche nell'ambito aziendale, industriale e sindacale, attento osservatore quindi delle dinamiche lavorative, ha fondato nel 1978 la S3.Studium, scuola di specializzazione post-laurea in scienze organizzative, per supplire alla mancanza di master universitari. La Scuola ha formato esperti di ricerca, consulenza, formazione, comunicazione, organizzazione di eventi, editoria manageriale. Poi, trasformata in società di consulenza, ricerca, comunicazione, editoria e formazione, rivolta soprattutto al mondo manageriale diffondendo in Italia e in Brasile le tematiche manageriali della società postindustriale, della creatività e dei gruppi creativi, del telelavoro, dell'organizzazione di eventi. Ricca la bibliografia del sociologo che parte dagli anni Settanta del Novecento; di cui ricordiamo le opere Il lavoratore post-industriale (Angeli), L'ozio creativo (Rizzoli 2000), MappaMundi. Modelli di vita per una società senza orientamento (Rizzoli, 2014), Una semplice rivoluzione (Rizzoli, 2016), Lavorare gratis, lavorare tutti (Rizzoli 2017), L'età dell'erranza. Il turismo nel prossimo decennio (Marsilio 2018) e Il mondo è giovane ancora (Rizzoli 2018).


Informazioni: valposchiavo@pgi.ch +41 (0)81 834 63 17

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch