Morgarten, Marignano, Vienna: tra mito e storiografia
Coira, Kanti Plessur, Aula C101, martedì 15 dicembre 2015, ore 20.00

MorgartenAl termine dell'anno che ha celebrato diversi importanti anniversari della storia svizzera, la Pgi Coira invita lo storico Andrea Tognina per discutere e approfondire la portata di questi accadimenti colorati dal mito.

La battaglia del Morgarten (15 novembre 1315): un semplice scontro tra vicini, ovvero tra gli svittesi e l'abbazia di Einsiedeln, oppure un più vasto conflitto tra gli Asburgo e i Paesi forestali? La battaglia di Marignano (13-14 settembre 1515): sconfitta degli svizzeri e sottomissione all'influenza straniera oppure punto d'origine della neutralità elvetica? E che cosa fu all'origine della sconfitta? Solo i numeri delle forze in campo o anche e soprattutto motivi politici interni? Infine: il congresso di Vienna, che il 20 marzo 1815 (e poi in seguito con la pace di Parigi del 20 novembre dello stesso anno) sancì l'integrità della Svizzera ma anche la sua neutralità. Un obiettivo voluto e ricercato, una concessione o un'imposizione, o ambedue le cose?

Morgarten e Marignano, in particolare, sono fatti storici rivestiti da un'aura leggendaria che nell'interpretazione tradizionale rimango assai attraenti nel discorso politico nazional-conservatore. Negli ultimi decenni, tuttavia, sempre più storici si sono chinati su queste vicende in maniera critica, sollevando molti dubbi, fornendo nuove interpretazioni e riflettendo sull'importanza di altre date ed altri eventi spesso trascurati per la costituzione della Confederazione.

Come manifestazione conclusiva dell'anno sociale della Pgi Coira, parleremo di questo ed altro insieme allo storico Andrea Tognina.

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch